italiano inglese
quali monumenti vedere a roma

Turismo a Roma

Basilica di Santa Maria Maggiore

La Basilica di Santa Maria Maggiore è una delle quattro basiliche papali di Roma insieme a San Pietro, San Giovanni in Laterano e San Paolo fuori le Mura. Situata sul colle Esquilino è caratterizzata da una meravigliosa facciata e da due angeli posti sul cancello centrale. Stupendo anche il campanile romanico rinascimentale ornato alla sommità da cinque campane e considerato il più alto di Roma.

Basilica di Santa Maria Maggiore

Secondo un’antica leggenda questo luogo di culto fu opera di un ricco patrizio romano che assieme alla moglie decise di dedicare una chiesa alla Vergine Maria apparsa loro in sogno. Sogno che fece anche papa Liberio; quest’ultimo, recatosi sul luogo il giorno dopo, lo trovò ricoperto di neve. Questo straordinario evento lo spinse a tracciare il perimetro della struttura. Ancora oggi, il 5 agosto di ogni anno, viene commemorato "il miracolo della neve" con un’apposita rievocazione, infatti dalla sommità della basilica vengono liberati dei bellissimi petali bianchi.

Piazza di Spagna

Piazza di Spagna

Piazza di Spagna è il cuore del centro storico di Roma, uno dei luoghi più amati e fotografati dai turisti. Raggiungibile percorrendo via dei Condotti o via del Babuino, la piazza si apre con la scenografica Scalinata della Trinità dei Monti, dove ogni giorno dell’anno migliaia di turisti, curiosi e cittadini si siedono per respirare quell’atmosfera unica che solo la città più bella del mondo sa offrire. Oggi Piazza di Spagna conserva gelosamente il suo aspetto seicentesco e fa da cornice all’altrettanto famosa Fontana della Barcaccia, costruita da Pietro e Gian Lorenzo Bernini.

Fontana di Trevi

Fontana di Trevi

Fontana di Trevi è uno dei simboli di Roma, luogo magico e romantico famoso per la sua bellezza architettonica e per la leggenda della monetina, secondo la quale gettarne una di spalle all'interno della sua vasca significa assicurarsi il ritorno a Roma. Facilmente raggiungibile percorrendo via del Tritone o via del Corso, Fontana di Trevi è conosciuta in tutto il mondo per essere stata set cinematografico di uno dei film più famosi e amati della storia, "La Dolce Vita" di Federico Fellini, con la biondissima Anita Ekberg che invita un affascinato Marcello Mastroianni a seguirla nell’acqua della fontana.

Rione Monti

Rione Monti

Rione Monti è il più antico quartiere di Roma conosciuto come l’antica Suburra romana. Caratterizzato da un saliscendi di stradine e vicoli pieni fascino, che si intrecciano tra loro dando forma ad una fitta rete di botteghe artigiane, gallerie d’arte, ristoranti e locali notturni, oggi rione monti è considerato uno dei più belli e suggestivi di Roma. La sua vivacità lo rende una meta fondamentale della movida capitolina, che soprattutto la sera invade Piazza Madonna dei Monti, via Urbana e via dei Serpenti rendendole come dei piccoli ritrovi di paese informali e vivaci.

Colosseo

Colosseo

Il Colosseo è l’emblema di Roma, una monumentale opera voluta dall'imperatore Vespasiano e situata nel centro storico della città, alla fine di via dei Fori Imperiali. In passato al suo interno si svolgevano le famose e sanguinose lotte tra gladiatori e animali acclamate da circa 70.000 spettatori. Alto circa 52 metri, il Colosseo di Roma è tutelato dall’UNESCO come Patrimonio Mondiale dell’Umanità e considerato una delle Sette meraviglie del mondo moderno, meta amata dai turisti provenienti da tutto il mondo e per questo motivo monumento più visitato d'Italia.

Guida allo shopping

Guida allo shopping

La visione di Roma non è legata solo all’arte, alla cultura e alla religione, ma può avere anche una chiave di lettura diversa, quella legata allo shopping.
Numerosi sono infatti i negozi che caratterizzano il centro storico della Capitale, soprattutto quelli situati nel famoso Tridente, via del Corso, via del Babuino e via di Ripetta, arterie che ospitano negozi di vario genere in grado di venire incontro alle più diverse esigenze, dall'abbigliamento per donna a quello per uomo, passando attraverso negozi di intimo, accessori, calzature e megastore di moda giovane e di tendenza.
Da qui si può raggiungere la rinomata via dei Condotti, costellata dai più importanti atelier di stilisti italiani ed internazionali e da famose gioiellerie. Ma volendo proseguire verso Piazza Venezia ci si può fermare alla Galleria Alberto Sordi, centro nevralgico dello shopping sfrenato che vede la presenza al suo interno di numerosi negozi e attività commerciali.
Altro punto di riferimento per i fanatici dell’acquisto è via Cola di Rienzo, a metà strada tra Piazza del Popolo ed i Musei Vaticani.
Lo shopping prosegue anche in altre zone, come rione Monti, dove c’è un particolare mercatino caratterizzato da articoli vintage, etnici e modaioli.
Lo shopping continua anche nell’antico rione Trastevere, a San Giovanni e nel quartiere Prati, dove si trovano numerose attività commerciali.
Caratteristico anche il mercato rionale di Campo de' Fiori ed i suggestivi vicoletti dove è possibile trovare negozi di tutti generi.

Dove mangiare...<br>
      Il Relais consiglia

Dove mangiare...
Il Relais consiglia

La tipica cucina romana ha una forte connotazione popolare, basata sulla scelta di prodotti sempre freschi e genuini e legata alla tradizione del cosiddetto quinto quarto, cioè gli scarti degli animali, dalla coda alle zampe. Da qui sono nati i piatti più famosi di Roma presenti in quasi tutte le trattorie ed i ristoranti del centro storico, come la coda alla vaccinara, i rigatoni con la pajata (le interiora di vitello), gli spaghetti alla carbonara o all’amatriciana, i saltimbocca alla romana, l’abbacchio allo scottadito e la trippa alla romana. A queste portate si affiancano dei contorni decisamente saporiti quali i carciofi alla romana, le puntarelle con aglio e alici e la cicoria ripassata. Altrettanto buona è la cucina basata sui pesci poveri e meno pregiati, come il baccalà e l’arzilla, utilizzata per condire le minestre. Citazione a parte va fatta per la particolare cucina ebraica del Ghetto di Roma conosciuta come la “giudìa”, alla quale vengono accostati i fritti vegetali, i felafel, la zuppa ebraica ed i famosi carciofi alla giudìa.

Ristoranti

Da Benito
Via dei Falegnami, 12 - 00186 Roma
06 6861508
www.benitoalghetto.it

Ristorante Antica Boheme
Via Napoli, 4 - 00186 Roma
06 4885505
www.anticaboheme.it

Trattoria Vecchia Roma
Via Ferruccio, 12b/c - 00185 Roma
06 4467143
www.trattoriavecchiaroma.it

Ristorante Broccoletti
Via Urbana, 104 - 00184 Roma
06 90271389
www.ristorantebroccoletti.it

Ristoranti ebraici

La Taverna del Ghetto
Via del Portico D'Ottavia, 8 - 00186 Roma
06 68809771
www.latavernadelghetto.com

Ristorante Ba’ Ghetto
Via Portico D'Ottavia, 57 - 00186 Roma (RM)
06 68892868
www.baghetto.com

Il Giardino Romano
Via del Portico di Ottavia, 18 - 00186 Roma
06 68809661
www.ilgiardinoromano.it

Ristoranti vegetariani

Il Margutta RistorArte
Via Margutta, 118 - 00187 Roma
06 32650577
www.ilmarguttavegetariano.it
itinerario per un weekend a roma

Scopri l’itinerario

Roma vista dall’alto

Il celebre giornalista Silvio Negro diceva: “Roma non basta una vita”, concetto che esprime profondamente un pensiero diffuso. Infatti l’enorme dimensione di Roma e la sua magnificenza storica, artistica e culturale, non sempre ne facilita la comprensione.
Leggi tutto

Booking online by Hotel.BB